OECD Global Forum on Development 2017

Chiudere il divario tra l'attuale livello di investimento economico e quello necessario per la realizzazione dei Sustainable Development Goals delle Nazioni Unite (UN SDGs) è un problema chiaramente al di là della portata dei governi e dei finanziatori pubblici. È   necessario che il settore privato si impegni nella transizione verso un modelli di produzione e sviluppo sostenibili, nel rispetto dell’ambiente e dei diritti umani. I partecipanti al Forum Internazionale sullo Sviluppo dell’OECD hanno preso in esame le iniziative esistenti per catalizzare il potenziale del settore privato nel sostegno degli SDGs, esplorando nuove vie di partenariato per mobilitare le risorse necessarie a tale scopo.

Alcune delle personalità più importanti del mondo diplomatico, finanziario e delle imprese, hanno partecipato all'evento, tra queste:

  • Angel Gurría, Segretario Generale OECD
  • Amina J. Mohammed, Vice Segretario Generale delle Nazioni Unite
  • Alain Papiasse, Vice Direttore Generale di BNP Paribas
  • Amy Jadesimi, Amministratore Delegato di LADOL International

Come delegata per Italian Climate Network, ho partecipato al Global Forum per avere una visione sugli attuali approcci aziendali al passaggio verso un'economia più verde e sistemi di produzione sostenibili.


OECD Global Forum on Development 2017
OECD Global Forum on Development 2017
OECD Global Forum on Development 2017
OECD Angel Gurria - OECD Secretary General - Amina J Mohammed - UN Deputy Secretary General - Amy Jadesimi - Managing Director of LADOL International - Alain Papiasse - Deputy General Director of BNP Paribas
OECD Amina J Mohammed - UN Deputy Secretary General
OECD Global Forum on Development 2017
OECD Global Forum on Development 2017
OECD Global Forum on Development 2017

Tags: Comunicazione